VivaVoce per Auto Air Cast Belkin

L’articolo di cui parlo ora (perdonate il gioco di parole) è un viva voce Bluetooth la cui semplicità è disarmante.

Si tratta di un dispositivo nato per essere collegato alla presa “AUX” dell’impianto radio esistente nella vettura, jack 3,5 mm da una parte e Bluetooth dall’altra.

Oltre a trasferire la fonia è un dispositivo Air Cast, quindi se avete un iPhone oltre alla fonia viene inviata la musica il tutto senza la necessità di collegare al telefono alcun cavo.

E’sufficiente disporre di una presa accendisigari per alimentarlo e della porta “AUX” dell’impianto e in 5 minuti di montaggio avrete un viva voce degno di questo nome.

Sono anni che installo viva voce Parrot sulle mie vetture, e anche questa volta, pur non avendo installato nulla, ne avevo preso uno portatile; tuttavia appena visto questo dispositivo non ho esitato un istante ad acquistarlo. In questo modo riesco ad avere sia fonia che musica semplicemente entrando in macchina.

Il connettore per l’alimentazione ha anche una presa USB per eventualmente ricaricare anche lo smartphone.

Il dispositivo è chiaramente nato per la famiglia iPhone/iPod tuttavia con probabili limiti è compatibile con altri telefoni.

Di seguito il link allo store Apple http://store.apple.com/it/product/H5852ZM/A/Belkin_AirCast_Auto_Hands_Free?fnode=MTY1NDA0Mw

Test Localizzazione GPS

La mappa sottostante dovrebbe indicare la mia posizione (l’aggiornamento della posizione per ora lo effettuo manualmente sull’iPhone). La mappa non si aggiorna automaticamente, occorre aggiornare la pagina.


GPS tracking powered by InstaMapper.com

Fring, il cellulare skype quasi alternativo

Come accennato un paio di post fa fring è un applicativo che permette di fare Voice Over IP e chat su piattaforme Symbian usando account skype, MSN, GTalk o in alternativa con qualunque servizio che usi il protocollo SIP
Io per ora l’ho provato sul Nokia E61 e il risultato è stato ampiamente al di sopra delle aspettative, devo dire che funziona meglio di Skype per Pocket PC.
Riprendo un filmato in italiano da youtube che illustra funzionamento ed installazione.
Mi correggo, avrei voluto inserire il filmato ma se lo inserisco devasto il layout del blog, quindi in attesa di capire come inserire un video senza devastare (aiuto Maurizio, solo tu mi puoi salvare) il blog lascio solo il link al filmato.

http://www.youtube.com/watch?v=gr-2JrjhJEI

Lo smartphone definitivo

Nokia E61 Ho usato questa frase ad ogni nuovo acquisto di palmare o cellulare, ma questa volta sento che sta assumendo un significato particolare.
Ho acquistato il Nokia E61, si tratta principalmente di un telefono con velleità da palmare (la parola smartphone non riesco a digerirla), quindi sicuramente nasce com telefono, e come tale ne mantiene le caratteristiche di portabilità.
In realtà è largo quanto due cellulari tuttavia è poiuttosto sottile, il che lo rende tranquillamente portabile nella tasca interna di una giacca.
Ottima la connettività, wifi – bluetooth – cavo usb (in dotazione) – porta infrarossi; Unico neo per i wifi è che non ho ancora capito come dargli un indirizzo ip senza farglielo assegnare da un DHCP Server, magari lo scoprirò, magari ci sarà sperduto nel mondo un plugin che risolve questo problema.
Ottima la tastiera, fondamentale per prendere appunti o inviare messagi di posta articolati.
Il browser web sembra molto aggiornato e finora sono riuscito a visualizzarci qualunque sito senza apparenti limitazioni, sembra anche piuttosto veloce nel caricamento delle pagine.
Il telefono e SIP compatibile, pertanto può usufruire dei servizi VOIP (non ho ancora capito come) ma chicca delle chicche sono riuscito ad installare un programma chiamato fring (recuperabile al link http://www.fring.com/download/) che è in grado di collegarsi un account skype ed usarne i servizi sia voce che chat. Ed ecco fatto uno skype phone denoartri.
Fin qui tutto meraviglioso, tuttavia tutto questo sproloquiare di tecnologia necessita di tanta, tanta, tanta batteria; il che da al telefono un’autonomia di poco più di una giornata (questa caratteristica lo avvicina molto ad un palmare).
Insomma giudizio assolutamente positivo, come accennato prima si tratta di un telefono che cerca di fare il palmare e non il contrario. Fino ad oggi ho usato un Qtek 9090 che ha il profilo opposto, ovvero è un polamare con velleità da telefono; in virtù di questo la parte cellulare andava malissimo, ogni 2 telefonate lo dovevo effettuare un soft reset altrimenti la terza telefonata non la sentivo.
Al prossimo approfondimento del nokia e61.
A presto.