UNUCI Torino Campionato Regionale Militare 2012

Shooting Team Logo

Come di consueto, anche quest’anno, la Sezione di Torino dell’UNUCI organizza, nei giorni 14 e 15 aprile, la gara denominata “Criterium” di tiro edizione 2012.

La gara si articola sulle discipline di Pistola Standard, Carabina Libera a Terra e Calibro 9 di ordinanza (una specie di tiro dinamico)

Anche quest’anno la Sezione di Torino parteciperà all’evento con 10 tiratori e, se l’organizzazione ce lo concede, due rappresentative.

Quest’anno per la prima volta copriremo tutte le discipline, Pistola Standard, Carabina Libera a Terra e Calibro 9.

Di seguito i nominativi dei partecipanti:

  • C.le. Andrea Cerutti (PS, P10)
  • S.Ten. Giorgio Chiosso (PS)
  • Ten. Enrico Contessa (PS, P10)
  • C.le Massimo Lombisani (PS, Cal. 9)
  • C.le Andrea Martinatto (CLT)
  • Ten. Francesco Turi (PS, CLT)
  • C.le Antonio Turri (PS)
  • C.le Daniele Rapello (CLT)
  • Serg. Franco Sarboraria (PS)

Ci si legge dopo la gara!!

Comodato D’uso Temporaneo per Armi Sportive

Anche questo post nasce dal recupero di dettagli del mio trascorso (I cammellini della memoria) e di quando mi trovai nella necessità di prendere in comodato d’uso una carabina per svolgere una gara.

Mori alla mano (Diritto delle Armi, edizione completa) mi sono documentato e mi sono dovuto cercare il modulo (abbastanza poco diffuso) con cui perfezionare la cosa.

Al seguente link la normativa completa (fonte Tiropratico.com) e e di seguito il modulo da utilizzare. Ricordo di allegare al modulo debitamente compilato e firmato una copia delle denunce delle armi che si prendono in carico.

[wpfilebase tag=file id=33 tpl=simple]

V° Trofeo T.Col. G. BECCARI – UNUCI Voghera

Stradella (PV) 07/11/2010

Come promesso eccomi qui a parlare della bella gara di UNUCI Voghera, gara nella quale mi sono particolarmente distinto per coglionaggine, tanto che il mio Vice Presidente Sezionale alla notizia voleva strapparmi la tessera ANA per demeriti sportivi.

Partito come un razzo manco fossi Dottor Serpente di The Unit sono riuscito a sparare ovunque, no shoot compresi, meno che sulle sagome.
Mi sono fatto 5 o 6 (ho perso il conto) mancate neutralizzazioni, altrettanti no shoot. In compenso sono stato abbastanza veloce.

Scherzi a parte, bella gara, 4 esercizi di cui uno con il Cx4 in 9×21, ho finalmente potuto usare la mia Beretta 98F che ho comprato praticamente solo per svolgere questa gara (la scorsa edizione usai quella del poligono e mi toccava togliere i caricatori con il cacciavite).

La gare di questo tipo, denominate di Tiro Rapido, si svolgono dagli stalli delle comuni linee di tiro e vi assicuro che fare qualcosa che sia un po’ più movimentato del classico tiro mirato non è semplice, ma anche quest’anno UNUCI Voghera si è distinta.

Un grazie ad Antonio (Penna Bianca) e a Luca Galbiati (Presidente di UNUCI Voghera) per invitarmi ad ogni occasione ma soprattutto per il caloroso benvenuto che mi riservano ogni volta che partecipo (giusto per la presenza perchè poi a sparare faccio defecare).

Anche se la performance sportiva ha lasciato a desiderare io sono comunque contento, sto riprendendo piano piano l’attività a fuoco che avevo pesantemente rallentato, ho passato una bella giornata tra Lombardia ed Emilia con la mia famiglia (che pazientemente è stata con me nel gelo del TSN di Stradella).

Per interrompere i turni di tiro una sonora risottata alla quale purtroppo non ho partecipato, e il motivo lo scoprite nel prossimo post.

Di seguito Link Classifica
Classifica